Auto Gest in prima linea per Ricostruire per Riparare

copertina traspotec

Presentazione di Ricostruire per Riparare
Aftermarket VillageTranspotec,
Sabato 25 febbraio ore 15
PAD 10 B3.9 B3.11 

L’AFTERMARKET VILLAGE PRESSO TRANSPOTEC – VERONA FIERE FARÀ DA CORNICE AL SECONDO INCONTRO DI PRESENTAZIONE AL PUBBLICO.  E’ RIVOLTO INFATTI A GRAN VOCE A TUTTI GLI OPERATORI CHE SARANNO PRESENTI IN FIERA, L’INVITO A RICORDARE E SOSTENERE CHI HA BISOGNO DI RICOSTRUIRE PER RIPARTIRE, PER RITORNARE ALLA NORMALITÀ,  ANCHE E SOPRATTUTTO NELLA PROPRIA PROFESSIONALITÀ.

image001


Automotoretrò 2017 si è dimostrato lo scenario migliore per dare il via alle iniziative solidali a favore della categoria degli autoriparatori dei territori del centro Italia colpiti dagli effetti devastanti dei terremoti. Carrozzieri e meccanici hanno ridato, con il loro lavoro, splendore a molte “carcasse” di auto che oggi abbiamo la fortuna di poter ammirare ancora lucide e fiammanti. Loro, gli autoriparatori, sono il vero valore aggiunto del settore.

La Regione Piemonte, Associazione Volontari Alpini di Protezione Civile, Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, Associazione Nazionale Polizia di Stato, la direzione della fiera Automotoretrò, Associazione Cuochi Torino, Federperiti, La Tutela del Giusto, associazione dei consumatori, Car carrozzeria si sono stretti tutti intorno ai carrozzieri e alle realtà promotrici del progetto Ricostruire per Riparare.

Durante la tre giorni di Fiera, l’Associazione Cuochi di Torino, con i loro Chef e allievi, hanno realizzato e preparato gli Aperitivi Solidali, un primo step, interno alla fiera, di sensibilizzazione del pubblico e di raccolta fondi, che rientreranno nel paniere delle somme che verranno utilizzate per i progetti di supporto e ricostruzione pro autoriparatori terremotati. In questo la sensibilità e la preziosa collaborazione di Automotoretrò è stata determinante per l’ottima riuscita del complesso di attività, dalla conferenza stampa di presentazione del progetto in apertura di fiera fino all’ultimo Aperitivo Solidale di questa domenica.

Siamo al primo passo, il trampolino di lancio per il tour di ricostruire per riparare che in se racchiude il naming dell’associazione che gestisce e gestire tutte le iniziative e il senso stesso del progetto.

Abbiamo citato tra i sostenitori Federperiti, in quanto, il suo presidente, il Dott. Zaffarana, ha dato da subito il suo contributo fattivo, chiamando a raccolta e mettendo subito in operatività i periti specializzati in infortunistica stradale delle zone colpite dal terremoto, per stilare un censimento dello stato delle carrozzerie e officine danneggiate dai moti sismici e per creare una mappatura dettagliata dele esigenze reali.

Car Carrozzeria, media partner del progetto e rivista ufficiale del settore, andrà nel territorio interessato a incontrare e intervistare le realtà produttive colpite per raccogliere quanta più documentazione possibile al fine di poter arrivare al prossimo evento di divulgazione, con la mappatura e il censimento ultimato, presentando un quadro della situazione completo e operativo.

Inoltre, a breve, si svolgerà un incontro strategico, con il mondo dei fornitori di prodotti, attrezzature e servizi per carrozzerie e officine

Il portavoce di ricostruire per riparare, Renato Gallo, carrozziere della città di Torino, tiene a ringraziare tutti coloro, Istituzioni, Associazioni, soggetti privati e aziende che hanno reso possibile l’inizio di quello che sarà un lungo e importantissimo percorso di concreta solidarietà.

Posted on 20 febbraio 2017 in auto, auto d'epoca, beneficienza, blog, cuochi, eventi, Senza categoria, solidarietà

Share the Story

About the Author

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Back to Top
8 Marzo

post sponsorizzato 2

×